Esperienza Live

Faro

I

l C.E.L. (Corso Educatori Live) è nato nel 2002 dal desiderio di un gruppo di ragazzi di continuare a incontrarsi dopo un campo scuola a Pierabech. Nel 2009 il CEL si è unito a un gruppo del Bearzi di Udine, Animatori Live, formando l’Esperienza Live, che oggi conta circa trecento ragazzi. È un cammino rivolto a tutti i ragazzi delle superiori che de- siderano diventare animatori ed è strutturato in una serie di incontri mensili durante l’anno scolastico (Domeniche Live), un campo neve e una settimana in estate (Campi Live).

Le Domeniche Live si svolgono nelle strutture del Piccolo Cottolengo e dell’oratorio di Santa Maria la Longa. In ogni incontro si vive l’Eucarestia e, dopo il pranzo insieme e un momento di gioco, si ascolta l’annuncio formativo, per poi dividersi in gruppi (cellule) in cui gli spunti di riflessione sono ripresi e condivisi. Ogni giornata si conclude con la preghiera e un momento di adorazione. Il percorso formati- vo segue la storia di un classico della letteratura, analizzato in modo che possa toccare la vita dei ragazzi e aiutarli a ri- flettere su come vivono esperienze importanti del loro quo- tidiano, come ad esempio l’amicizia, i rapporti in famiglia, la vita di coppia, la fede.

Il Live dunque non offre ai ragazzi solo la preparazione per diventare animatori, ma un cammino di crescita personale. Ogni ragazzo ha una Carta d’Identità in cui scrive alcuni impegni concreti per vivere la preghiera, il servizio come animatore, la presenza a casa, a scuola e con gli amici, la testimonianza cristiana. Queste piccole responsabilità ser- vono a progredire nel cammino di fede e nelle situazioni quotidiane e su queste i ragazzi possono confrontarsi con gli animatori più grandi e i salesiani, per capire come affrontare i dubbi e le difficoltà che incontrano.

Il cammino cristiano dei ragazzi del Live è contraddistinto dal servizio ai più piccoli soprattutto in estate, a Pierabech e nelle estate ragazzi, ma anche durante l’anno nelle attività di catechismo e oratorio delle par- rocchie. I ragazzi più grandi sono invitati anche a testimoniare la vita cristiana ai loro coetanei presentando le mostre allestite ogni anno in alcune realtà salesiane e parrocchiali: attraverso le opere d’arte si esprime la bellezza della fede.

Tutti i ragazzi hanno la possibilità di stringere amicizie profonde e di im- parare a prendersi cura degli altri attraverso piccoli servizi o l’accoglienza dei nuovi. Come nell’oratorio di don Bosco, nel Live sono nate le Com- pagnie, gruppi di ragazzi che si incontrano segretamente per condivide- re un cammino spirituale e alcuni impegni di preghiera, servizio e cura verso chi fa fatica.

Il Live è guidato da alcuni salesiani ed educatori più grandi che formano il Direttivo e dal C.R.A. (Comunità Responsabili Animatori), formato da educatori maggiorenni che si prendono cura dei ragazzi invitandoli agli incontri, organizzando le giornate, garantendo la loro presenza educati- va tra i ragazzi e cercando di entrare in confidenza con loro secondo lo spirito di don Bosco.

Il Live appartiene al Movimento Giovanile Salesiano del Triveneto, con il quale partecipa ad alcuni appuntamenti come il Meeting, i Corsi Anima- tori e la Festa dei Giovani. I ragazzi del Live provengono da molte realtà della Bassa Friulana, come Lignano, Marano, Muzzana, San Giorgio di Nogaro, Bagnaria Arsa, Palmanova, Santa Maria la Longa, Mortegliano e della zona di Udine e collaborano attivamente alla vita ecclesiale nelle loro parrocchie, portando la formazione ricevuta e lo stile salesiano nel loro servizio come animatori e catechisti.

Puoi trovare ulteriori informazioni sul sito: www.nuovaevangelizzazione.com

Go to top